Financial center

REGIONE EMILIA ROMAGNA | FONDO ENERGIA, FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER PROGETTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

Tutti i dettagli nella
SCHEDA INFORMATIVA

La regione ha disposto la riapertura del Fondo ENERGIA, fondo rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata, pensato per il sostegno di interventi di green economy a favore di imprese di qualsiasi dimensione e società ESCo (Energy Service Company).

Il Fondo Finanzia le imprese attraverso la concessione di mutui di importo fino a € 1.0000.000 con una durata massima 96 mesi. Il tasso applicato è pari a 0 per il 75% dell’importo ammesso, mentre il restante 25% viene erogato dalle banche convenzionate con la Regione ad un tasso non superiore all’EURIBOR 6 mesi +4,99%

I progetti agevolabili sono quelli volti a:

  • efficientamento energetico delle imprese;
  • realizzazione impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili per l’autoconsumo;
  • interventi di miglioramento e adeguamento sismico in associazione ad interventi energetici;
  • interventi per la circolarità dei processi e lo sviluppo di impianti di economia circolare.

Il Fondo concede, inoltre, un CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO, che copre le spese tecniche sostenute per la diagnosi energetica, e/o lo studio di fattibilità, e/o la preparazione del progetto di investimento. L’importo massimo del contributo non potrà superare il 12,5% della quota pubblica di finanziamento ammesso e verrà erogato dopo la rendicontazione finale del progetto.

Nell’ambito della seconda finestra di aperura della misura, le domande di ammissione al fondo potranno essere presentate dalle ore 10 del 19 febbraio e fino al 29 marzo, salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse disponibili