Financial center

CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA | CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E/O EOLICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI

Tutti i dettagli nella
SCHEDA INFORMATIVA

La Camera di Commercio di Bologna, con l’obbiettivo di ridurre i costi energetici e contribuire anche alla sostenibilità ambientale, mette a disposizione un plafond di 1.000.000 € al fine di sostenere i costi per la realizzazione di nuovi impianti di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.

I contributi sono rivolti alle micro, piccole e medie imprese bolognesi per l’installazione di impianti fotovoltaici e/o micro e mini eolici (eventualmente combinati a sistemi di accumulo) sui tetti, sulle coperture o nelle pertinenze degli immobili in cui si svolge l’attività aziendale. Gli investimenti devono essere finalizzati principalmente all’autoconsumo dell’impresa ed alla riduzione dei costi sostenuti per l’approvvigionamento energetico

Le spese agevolabili possono essere sostenute dal 01/01/2023 ed entro il 30/09/2024. Sono ammissibili solo le spese per l’acquisto e l’installazione di impianti nuovi, non sono ammissibili adattamenti di impianti già esistenti.

Il contributo, in regime de minimis, è stabilito nella misura del 50% delle spese ammissibile fino ad un massimo di € 20.000 (30.000 nel caso di comunità energetiche).

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dalle ore 11:00 di martedì 12 settembre 2023 e fino alle ore 13:00 di giovedì 21 settembre 2023. Ai fini della presentazione sarà necessario allegare una diagnosi energetica redatta ai sensi UNI CEI EN 16247

I contributi verranno assegnati prioritariamente alle imprese femminili, alle imprese giovanili e alle imprese in possesso del rating di legalità. In presenza di disponibilità residue, si procederà all’assegnazione del contributo alle altre imprese ammissibili, procedendo a riduzione proporzionale del contributo di queste ultime se i fondi non consentono di riconoscere il contributo pieno.